Progetti di Psicomotricità Funzionale nell’ Asilo Nido e nelle Scuole dell’ Infanzia

Progetti di Psicomotricità Funzionale nell’ Asilo Nido e nelle Scuole dell’ Infanzia

progetto di psicomotricità funzionale con bimbi di 4/5 anni

CHE COS’E’ LA PSICOMOTRICITÀ FUNZIONALE?

Non è solamente una ginnastica e del movimento, come molti credono. Si tratta di una modalità di aiuto per il bambino, a sostegno dello sviluppo psicomotorio e delle tappe di crescita compatibilmente con le potenzialità e fragilità di ogni piccolo destinatario. Utile anche nelle sezioni dove ci sono bimbi con difficoltà, che saranno partecipi del progetto e non osservatori esterni.

PERCHÉ RICHIEDERE UN PROGETTO DI PSICOMOTRICITÀ FUNZIONALE?

Innanzitutto per ottimizzare il clima della sezione attraverso esperienze, non solo motorie, motivanti e divertenti per i bambini. Esperienze psicomotorie funzionali che incentivano il dialogo, e partono dagli interessi dei bambini pur seguendo una progettualità nell’ attuazione. Altro importante obiettivo è favorire lo sviluppo emotivo e fisico del bambino, senza porre condizionamenti esterni ma lasciandolo libero di trovare i propri aggiustamenti in risposta ad una situazione proposta, ciascuno secondo le proprie capacità.

CHI PROGETTA ED ESEGUE I PROGETTI DI PSICOMOTRICITÀ FUNZIONALE?

La dr.ssa Carlotta Berti, Psicomotricista Funzionale iscritta all’albo ASPIF nr. 1520, e con formazione specifica in “ Interventi Psicomotorio Funzionali nell’ Asilo Nido e nella Scuola dell’ Infanzia”.

formazione specifica Nidi ed Infanzia

A CHI SI RIVOLGONO I PROGETTI?

A tutti gli Asili Nido e Scuole dell’ Infanzia, di Imola e del Circondario, interessate ad un progetto specifico di Psicomotricità Funzionale, studiato appositamente dopo un colloquio con le insegnanti. È possibile richiedere un progetto generico e preventivo, oppure un progetto con una tematica di base. Ad esempio l’accoglienza di inizio anno (per i più piccolini fino ai 3 anni), l’integrazione dei bambini stranieri, le andature (per i bimbi dai 2 ai 3 anni), la relazione con lo spazio, con i materiali e con i compagni (per i bimbi di tutte le età), lo schema corporeo (per i bimbi di 5 anni), eccetera.

QUANDO FARE RICHIESTA?

Le richieste vengono accolte in qualsiasi momento. Per avere la certezza di riuscire ad aderire al progetto di psicomotricità funzionale per l’anno scolastico, si consiglia di prenotarsi entro il mese di Luglio, per riuscire fare la programmazione da inizio anno scolastico. Nel caso ci fossero richieste tardive, esse vengono comunque accettate ed eventualmente poste “in attesa di attuazione”.

FINANZIAMENTO DEL PROGETTO DI PSICOMOTRICITA’ FUNZIONALE

I progetti possono essere finanziati direttamente dalle associazioni dei genitori che sostengono la scuola, oppure tramite apposito bando (quando disponibile) per richiedere l’esperto esterno per il progetto di psicomotricità.

PROGETTI NIDO ED INFANZIA