Psicoterapia Sistemicorelazionale

Psicoterapia Sistemicorelazionale

La psicoterapia ad orientamento sistemicorelazionale, è un tipo di psicoterapia destinata a bambini, adolescenti ed adulti che stanno vivendo un momento di difficoltà emotiva, psicologica e/o relazionale che può determinare sintomi come ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi alimentazione, dell’apprendimento, del linguaggio del sonno.

Prevede percorsi specifici per la prevenzione e la psicoterapia con le famiglie adottive ed affidatarie.

"Entrare in terapia. Le sette porte della terapia sistemica" di Stefano CirilloMatteo Selvini e Anna Maria Sorrentino - Raffaello Cortina Editore

Consulenza e Psicoterapia individuale ad orientamento Sistemico-Relazionale

 

La psicoterapia individuale, ad orientamento sistemico-relazionale, è un tipo di psicoterapia destinata alle persone adulte che stanno vivendo un momento di difficoltà a livello psicologico o che presentino un sintomo clinico quale ansia, attacco di panico, depressione.

Lo scopo del percorso terapeutico è quello di comprendere le origini del malessere e rafforzare la persona in modo da trovare un nuovo equilibrio emotivo-psicologico.

Consulenza e Psicoterapia di Coppia

 

La terapia di coppia, ad orientamento sistemico-relazionale, è un tipo di psicoterapia destinata alle coppie che stanno vivendo un momento di sofferenza relazionale. Ha lo scopo di comprendere l’origine del malessere e di aiutare la coppia a superare la crisi rafforzando il sostegno, l’empatia, il rispetto reciproco. E’ particolarmente indicata nei casi di:

  • difficoltà coniugali legate a problemi di comunicazione, relazionali, emotivi, sessuali, infedeltà
  • difficoltà genitoriali legate ad esempio a disaccordo sull’educazione dei figli, differenze culturali
  • divorzio e separazione
  • abuso o violenza domestica
  • eventi critici che possono avvenire durante il ciclo evolutivo del sistema familiare come nascita di un figlio, perdita del lavoro o disoccupazione, relazione con le famiglie di origine, pensionamento, malattie, lutti.

Le sedute di terapia di coppia si strutturano in incontri della durata di circa un’ora ciascuno e hanno cadenza quindicinale-mensile. La psicoterapia di coppia prevede la presenza di due psicoterapeuti specializzati in questo tipo di terapia.

Consulenza e Psicoterapia Familiare

 

La consultazione e la psicoterapia familiare,  ad orientamento sistemico-relazionale, da noi utilizzata, è particolarmente indicata nei casi  in cui:

  • uno o più figli presenti difficoltà di tipo psicologico e/o emotivo
  • la famiglia presenti significativi problemi relazionali e/o comunicativi tra genitori  figli

Questo tipo di approccio punta sulla comprensione delle dinamiche familiari, oltre che individuali, e sull’attivazione dei singoli componenti per affrontare la sofferenza psichica in questione. L’approccio da noi utilizzato si basa sulla collaborazione di tutta la famiglia, genitori e figli, in una consultazione finalizzata alla comprensione delle origini della sofferenza che si manifesta nel comportamento disfunzionale del figlio.

Gli incontri hanno una durata di circa un’ora e mezzo e hanno una cadenza bisettimanale e/o mensile. La psicoterapia familiare prevede la presenza in terapia di tutti i membri della famiglia ed è svolta da due terapeuti specializzati in questo tipo di terapia.

"Figli disabili. La famiglia di fronte all'handicap" di Anna Maria Sorrentino - Raffaello Cortina Editore

Consulenza e Psicoterapia del Bambino

 

Lo studio è accreditato come  CENTRO MARA SELVINI PALAZZOLI

INSIEME ALLE FAMIGLIE, PER CRESCERE INSIEME”

www.centrimaraselvini.it/it/bambino

I DISTURBI DELL’ETÀ EVOLUTIVA: le sofferenze dei bambini.

La psicopatologia del bambino e del pre-adolescente raccoglie una serie di sintomi che vanno “dotati di senso”, ricollocati all’interno di un sistema familiare, in una determinata fase del ciclo di vita. Non solo il bambino, ma tutta la famiglia viene accolta nella sua sofferenza, aiutata a comprendere e decodificare il malessere che il bambino tipicamente manifesta attraverso disturbi emotivi, comportamentali, somatici e relazionali.

 

COMPRENDERE PER CRESCERE: un percorso insieme alla famiglia.

La consultazione individuale e familiare vuole restituire ai piccoli pazienti e alle loro famiglie una nuova comprensione e competenza, per affrontare le difficoltà in atto e costruire, insieme all’equipe, il progetto di un intervento terapeutico mirato, più a lungo termine, nel caso se ne valutasse la necessità. La terapia può proseguire secondo differenti progetti e il processo di cambiamento viene promosso attraverso sedute individuali, genitoriali e familiari. Le sedute sono condotte da uno o due membri dell’equipe terapeutica e possono essere videoregistrate, per poter poi essere riviste e ripensate. Il rapporto è naturalmente coperto da segreto professionale.

Consulenza e Psicoterapia dell'Adozione

 

Lo studio è accreditato come  CENTRO MARA SELVINI PALAZZOLI

INSIEME ALLE FAMIGLIE, PER CRESCERE INSIEME”

www.centrimaraselvini.it/it/adozione

ADOZIONE: una storia di appartenenze.

Come psicoterapeuti della famiglia, accogliamo famiglie adottive richiedenti aiuto per diversi sintomi in atto come problemi scolastici o comportamentali, sofferenze relazionali, aspetti traumatici, agiti auto ed etero aggressivi . La relazione adottiva comprende una possibilità di rischi, ma non è una relazione patologica in sé. Il sistema famigliare adottivo, infatti, si gioca su una legittimazione reciproca di appartenenza non genetica ma co-costruita in una conversazione tra genitori e figlio all’interno del ghenos famigliare trigenerazionale.

 

IL NOSTRO LAVORO: conoscere, accompagnare e prendersi cura.

I Centri Mara Selvini seguono linee guida condivise per l’accoglienza delle famiglie e per la valutazione dell’intervento più adeguato.
I diversi interventi proposti dai Centri sono modulati al fine di garantire un accompagnamento al sostegno della genitorialità adottiva e alla co-costruzione della storia familiare fra genitori e bambino.
I Centri Mara Selvini, in presenza di sintomi psicologici e di sofferenza relazionale e affettiva, offrono una presa in carico psicoterapeutica che può essere individuale, per la coppia genitoriale e familiare.